Progetto Sportivo "Equilibrio"

Lunedì 20 Febbraio, in anteprima presso lo Sport Village Fitness Club di Castel di Sangro, e Venerdì 17 Marzo a Roccaraso presso la palestra comunale, il lancio del nuovo progetto sportivo "Equilibrio": nasce dall'idea di esaltare questa importante capacità, attraverso le due discipline che sono improntate a favorire tale caratteristica.

- INDOBOARD

Strumento di allenamento per stimolare importanti qualità neuro-motorie, come l'equilibrio, la destrezza e la coordinazione. Sull'Indoboard si mettono in gioco tutti i principali gruppi muscolari: non solo quelli delle gambe, coinvolte in un continuo gioco di flesso-estensioni, e i muscoli del core (addome e glutei), indispensabili per il mantenimento della stabilità, ma anche quelli della parte alta del corpo. Il potenziamento muscolare quindi è armonioso e completo, ma il training assume anche una valenza di tipo aerobico, perché stimola il sistema cardiorespiratorio e ne migliora la resistenza allo sforzo.

Il risultato è un allenamento più preciso, più completo, basato sulla qualità e non solo sulla quantità dei movimenti.

- SLACKLINING

Lo “Slacklining” è una disciplina divertente, variata e permette nel contempo di migliorare il senso dell’equilibrio e la capacità di concentrazione, paragonabile all'arte del funambolismo, tuttavia ne differisce in alcuni aspetti: si cammina su una fettuccia piatta e non su un cavo o una corda, inoltre non prevede l'uso del bilanciere.

La slackline è una fettuccia di poliestere, di larghezza variabile tra i 2,5 ed i 5 cm, tesa tra due punti di ancoraggio su cui ci si può camminare, accrescere l’equilibrio e inventare le evoluzioni più divertenti.
Slackline, non significa soltanto bilanciarsi, saltare o fare evoluzioni su una linea, ma è soprattutto la migliore preparazione alla pratica di qualsiasi altra attività sportiva, come calcio, basket, pallavolo, sci, snowboard, etc.

BENEFICI

• Miglioramento delle qualità motorie (in particolare equilibrio, destrezza e coordinazione);
• Psicomotricità in età evolutiva;
• Potenziamento dell'apparato muscolo-scheletrico;
• Miglioramento delle performance atletiche;
• Miglioramento del sistema cardio-circolatorio;
• Top training come attività riabilitativa;
• Prevenzione agli infortuni;
• Benessere psico-fisico;
• Scaricare tensioni e stress.

 

Leggi l'articolo QUI

DETTAGLI

  Pubblicato da Marco Chiuchiarelli       il giorno 18-02-2017